venerdì 20 settembre 2013

Cambio di stagione, cambio d'umore?

E' in arrivo l'autunno, cambiano le temperature, le ore di luce iniziano a diminuire, pensiamo già all'inverno ....  e per alcune persone può essere fonte di stress e di umore variabile, variabile verso il cupo, verso il buio con verso cui la Natura si sta avviando.
Dai 'sintomi' più comuni come variazioni del ritmo del sonno, variazioni d'umore, stanchezza e simili, alla vera e propria SAD (seasonal affective disorder) o sindrome affettivo stagionale e le varie sindromi metereopatiche, i disturbi si presentano al cambio di stagione, in particolare autunno/inverno e primavera; per diminuzione delle ore di luce nel primo caso, per ritorno alla luce e al rifiorire nel secondo caso. Aspetti diversi da affrontare nel ciclico e ritmico ripetersi delle stagioni in Natura, a cui la 'natura' umana dovrebbe adattarsi. Perchè è importante la luce naturale?  La ghiandola pineale o epifisi reagisce alla luce regolando il nostro orologio interno con la  produzione notturna di  melatonina, un fattore importante nella regolazione del ritmo circadiano (il nostro ritmo naturale quotidiano, quindi veglia e sonno, per esempio).
Sui benefici della luce, potrebbe esservi utile il libro di Fabio Marchesi 'La luce che cura', ad esempio.
Lasciando l'aspetto medico diagnostico e terapeutico ai medici, anche la naturopatia offre diversai e validi aiuti: Fiori di Bach, Australiani e Californiani,  la Cromopuntura di Peter Mandel con i suoi specifici trattamenti, compresa la 'Terapia Induttiva' di regolazione dei ritmi naturali del cervello, le onde beta, delta, alpha e theta o la regolazione ormonale dell'epifisi. Nessuno strumento invasivo o doloroso, ma speciali strumenti per applicare le diverse frequenze della luce visibile (i colori) o delle 4 onde che caratterizzano il nostro ritmo naturale. Studi e ricerche  hanno scoperto che prima che si manifesti un sintomo a livello fisico-mentale, avviene un'alterazione del corretto ritmo delle onde cerebrali. 
I trattamenti con la luce colorata sono proprio adatti in queste situazioni di disagio influenzate appunto dalla luce! La Cromopuntura riporta equilibrio nel linguaggio delle cellule, secondo le ricerche del dr F. Popp e la sua teoria dei biofotoni. Utilizziamo speciali strumenti per applicare le diverse frequenze della luce su zone e punti specifici della pelle per riportare equilibrio e benessere di bambini e adulti.
I rimedi floreali infine possono essere associati ai trattamenti sopra indicati oppure essere un percorso a sè. Ricordando che non esistono ricette prestabilite che vanno bene per tutti, ma ognuno di noi vive una stessa situazione in modo diverso dagli altri e necessita dei rimedi più adatti a sè, vi segnalo qualche Fiore che può essere utile nei disagi stagionali.
Walnut come protettivo 'dalle interferenze esterne' , compresi i cambiamenti climatici, favorisce i cambiamenti (di qualsiasi natura) e l'adattamento ai cambiamenti (di stagione, per esempio); Mustard per le variazioni umorali che vanno e vengono; Olive, rigenerante, aiuta a gestire meglio le nostre energie vitali; Scleranthus per la ciclicità stagionale dei disturbi.  Questi e altri Fiori vanno scelti e associati secondo le esigenze personali, individuali di ognuno di noi. 
Rivolgetevi sempre a consulenti esperti o a medici a cui farete le vostre domande per ottenere le informazioni che servono a voi per poter valutare e scegliere i rimedi e i trattamenti medici e non, più adatti a voi. 

Buon  Autunno ! 

venerdì 6 settembre 2013

Le nuove attività

Pubblico qualche info sulle attività che propongo nei prossimi mesi. giusto un po' di pubblicità ....
Sono a disposizione per qualunque informazione desideriate.
buona giornata!

  • LUNEDI 9.30-10.30 E 17.30-18.30 sessioni di Mindfulness, tecniche di meditazione e rilassamento per iniziare al meglio la settimana
  • VENERDI MATTINA aggiornamento quindicinale per chi ha già frequentato il percorso di vita creativa di J. Cameron. Per chi volesse seguire il corso, le iscrizioni sono sempre aperte. Il corso può essere seguito individualmente o in gruppi. 

  • LUNEDI MERCOLEDI VENERDI dalle 12.30 alle 14.30 ‘Pausa pranzo relax’, incontri singoli o di gruppo con trattamenti o tecniche antistress per chi lavora in zona.

  • SETTEMBRE: mese dedicato alla scuola, a bambini, ragazzi e studenti di ogni età, dal nido all’università: consulenze dedicate, inserimento assistito, trattamenti e rimedi naturali specifici. Le consulenze naturalmente si svolgono anche durante tutto l’anno scolastico.
  • OTTOBRE: sabati pomeriggi dedicati agli ‘Incontri con la naturopata’ per informazioni e consigli su benessere di corpo, mente e anima, nel rispetto della salute olistica. L’ultimo sabato del mese è dedicato ad un incontro sui Mandala per scoprire questa tecnica di benessere e .. antistress.
  • NOVEMBRE: sabati pomeriggi dedicati al percorso teorico pratico per imparare l’autotrattamento delle mani con la riflessologia palmare: facile, pratico e utile strumento di auto aiuto per il nostro benessere a portata di mano. Un ultimo sabato sarà dedicato ai Mandala con i Fiori di Bach.
  • DICEMBRE: appuntamento con la Programmazione Natalizia per progettare e creare il proprio nuovo anno. Data da definirsi. Modalità a scelta tra mail o in presenza.
  • GENNAIO: consulenze e trattamenti per le nuove energie necessarie per ricominciare un nuovo percorso.


A scuola con i Fiori


Finito il periodo di vacanza, di svago e rilassamento,  lontano da impegni e doveri scolastici ( … a parte i compiti delle vacanze ! … ) e dalle  attivita’ extrascolastiche, si torna a casa e si inizia a pensare al ritorno a scuola. Per alcuni bambini e ragazzi è un piacere pensare di ritrovare amici e compagni di scuola, per altri invece puo’ essere una sofferenza piu’ o meno grande, la ripresa di  doveri e impegni, il confronto con gli altri e con gli insegnanti, figure di autorita’ oltre i genitori.
Se ci sono poi delle novita’ da affrontare, un po’ di ansia e preoccupazione per il nuovo puo’ manifestarsi in tutti: il primo giorno di scuola, una scuola nuova, nuovi insegnanti e nuovi compagni, il passaggio alla scuola elementare o  alle medie o alle superiori, come il primo stacco dalla mamma per i piccoli che vanno al nido o alla materna, sono alcuni esempi di ‘novita’ e cambiamento’ che  bambini e ragazzi si trovano ad affrontare.
Come aiutarli con le essenze floreali?
L’aiuto piu’ conosciuto e piu’ sperimentato   è il rimedio di emergenza ‘Rescue Remedy’ (tra i fiori inglesi del dr bach). Il suo valido sostituto australiano si chiama Emergency ed è formulato anche nella pratica confezione di spray orale.
Qualche esempio? Tra i fiori inglesi, Walnut  aiuta  ad adattarsi alle novita’ , ai cambiamenti, alle nuove fasi di vita e di crescita.  Mimulus è utile per diminuire paura, ansia, insicurezza dei bambini piu timidi e sensibili, anche per i mal di pancia di origine nervosa. Red Chestnut per aiutare mamme e bambini a vivere il reciproco distacco con minor ansia e preoccupazione, favorendo lo sviluppo di autonomia e indipendenza. Chamomile è il rimedio floreale californiano utile anche per le coliche gassose dei piu piccoli, aiuta nei momenti di tensione nervosa e capricci attenuando l’irritabilita’ e il nervosismo.
Tra i rimedi floreali australiani esistono in commercio pratiche composizioni gia’ pronte all’uso in gocce e anche in spray, piu comodo. Adol, Concentration,Stress Stop sono alcuni esempi. Il primo per il complesso periodo di cambiamento e crescita degli adolescenti, il secondo per aiutare nello studio, assimilazione delle nozioni e concentrazione, l’ultimo per gestire gli impegni quotidiani e le situazioni di stress.
Le essenze floreali sono un valido aiuto per tutto l’anno scolastico, per favorire una miglior  concentrazione, l’espressione creativa e verbale, la  stima di se’ e degli altri, per gestire meglio ‘il peso’  degli impegni e dei doveri.
Le essenze floreali possono essere utili per i nostri figli non solo per quanto riguarda la vita scolastica, ma per diverse situazioni in cui possono ritrovarsi. Sono di aiuto anche per noi genitori, per situazioni della nostra vita e per cio’ che riguarda la relazione con i nostri figli, per aiutare loro e  noi nell’impegnativo ruolo di genitori-guide.
La scelta dei rimedi piu’ adatti  viene fatta rispettando le esigenze personali e le  singole situazioni con l’aiuto di consulenti esperti .

Cosniglio di lettura: tra gli scritti del dr E. Bach, il suo pensiero per i genitori. 



Si riparte ....

Vacanze finite, o quasi, routine ricominciata, scuole in arrivo .... a settembre si ricomincia, si riparte per un nuovo anno di studi, lavoro, attività.
Ricomincio anch'io con l'impegno di aggiornare e curare il blog, in attesa del nuovo sito in lavorazione (www.naturaacolori.it) su cui sposterò queste informazioni, magari con una nuova veste.

Quali consigli per ripartire bene, contenendo e gestendo al meglio lo stress da rientro? Dai rimedi floreali ai colori della cromopuntura gli aiuti sono molti, dolci ed efficaci. Anche con la riflessologia plantare possiamo sostenere l'organismo, anzi, corpo e mente in questa fase di ripresa post-estate. Se poi impariamo l'autotrattamento delle mani, possiamo applicare i benefici della riflessologia alle nostre mani, zona più pratica da trattare da soli. E' facile e la possiamo praticare sempre e ovunque, tra una seduta e l'altra con il professionista che abbiamo scelto, o per mantenere i benefici dopo una serire di trattamenti, e come prevenzione. 

Ma a settembre, di solito, io penso agli studenti, di ogni età ed in particolare ai più piccoli. Dal nido alla materna e alle scuole successive fino all'università quante ansie, timori, pianti, preoccupazioni ! Anche dei genitori dei più piccoli! Perchè allora non utilizzare qualche rimedio naturale che possa aiutare i piccoli e i grandi ad affrontare al meglio le novità, il ritorno a scuola, gli impegni dello studio ? 
I rimedi floreali sono il mio consiglio principale, a cui aggiungerei qualche seduta di riequilibrio con la cromopuntura: niente punture! solo l' applicazione di luce colorata su punti della pelle, che piace tanto a bambini e ragazzi, e anche agli adulti. 
Per tutto il mese di settembre vi propongo consulenze specifiche e il progetto 'Inserimento assistito' per accompagnare i piccoli nell'inserimento al nido o materna. Naturalmente le consulenze e il progetto sono valide tutto l'anno scolastico, ma per questo mese aggiungo qualche vantaggio. Per scoprirlo, scrivete a d.galbiati62@gmail.com o chiamatemi al 3498537554.

Buon settembre!