venerdì 21 luglio 2017

SI', VIAGGIARE .... con i Fiori Australiani

Estate, vacanze, viaggi (non solo per vacanze), organizzazione e cambiamenti, con relativi adattamenti a situazioni diverse, compreso il jet lag, per chi vola oltre confine .. In questo periodo di vacanze possono essere molte le occasioni per viaggiare. La floriterapia può fornire valdi aiuti su tutto ciò che riguarda il viaggiare, l'adattameno al fuso orario, i mal di movimento (auto, nave ecc) o la paura di volare.
Uno dei Composti della floriterapia australiana (Australian Bush Flower Essences) si chiama Travel e ve lo presento qui


http://www.cure-naturali.it/travel/4565 


Anche i Fiori di Bach possono darvi il loro sostegno. Ad esempio, per il mal di movimento, poosiamo pensare a Walnut, che favorisce l'adattamento (al movimento, alle curve, per esempio) e Scleranthus per la nausea (dovuta all'instabilità).  
I due rimedi inglesi citati sono utili anche per  il jet lag, visto l'adattamento necessario al fuso orario, al cambiamento diritmo circadiano, lo sfasamento di orari e abitudini.
In entrambi i casi, si consiglia l'assunzione qualche giorno prima della partenza, 4 gc 6 volte al giorno (indicazioni tratte dai testi del dr Orozco), fino a 8 volte al giorno durante e dopo il viaggio, poi continuare con Qalnut per l'adattamento.
Si possono  poi aggiunger altre essenze secondo le necessità personali: ricordiamo infatti che la floriterapia va personalizzata. I rimedi citati sono solo delle indicazioni generali. 

Buon viaggio e buone vacanze

giovedì 8 giugno 2017

La Mappa dei talenti e dei bisogni


Oggi vi racconto qualcosa anche di un altro 'strumento di consapevolezza' a mia e vostra disposizione. 

Il testo è rielaborato da appunti e presentazione della formazione fatta con Patricia Puican.  

Io associo questa Mappa agli altri strumenti a mia disposizione (come il Sincronario, ad esempio, di cui ho scritto un post stamattina)





*****


Ogni data di nascita racconta una storia: la Mappa dei Bisogni e dei Talenti è lo strumento che permette di comprenderla e di individuare le radici di dolori, conflitti e sofferenze, risalendo ai programmi genealogici impressi da generazioni nel DNA. 
Racconta anche la ragione per cui questi programmi sono stati ereditati. Dietro a ogni bisogno si nascondono i nostri talenti, quelli che ci permettono di vivere una vita finalmente più autentica, gioiosa e realizzata.

La Mappa dei Bisogni e dei Talenti è uno strumento potente, che conduce all’origine dei blocchi per rimuoverli, riconoscere i propri talenti e le proprie potenzialità e andare oltre, dritti sulla Via della Felicità.

In astrologia la Mappa Astrale (detta anche tema natale) è la raffigurazione simbolica della posizione dei pianeti,  come appaiono ad un osservatore dalla Terra nel preciso luogo e momento della nascita di un individuo.
In Bio Psicosomatica, la Mappa dei Bisogni permette di identificare le strutture memoriali che ogni individuo eredita in ogni campo (nido, lavoro, relazione, sociale).



La numerologia della Mappa dei Bisogni e dei Talenti è strettamente legata alla numerologia dei Tarocchi. I ventidue Arcani Maggiori dei Tarocchi costituiscono  l’Alfabeto attraverso cui decifrare i bisogni fondamentali nella vita di tutti i giorni. 
Applicando il loro linguaggio e la loro simbologia alla numerologia delle sequenze emozionali ottenute dalla tua data di nascita, i Tarocchi svelano i meccanismi conflittuali alla base delle situazioni spiacevoli e negative, vissute nella quotidianità.

La mappa dei talenti (dei bisogni, delle opportunità) è uno strumento che ci aiuta a prendere consapevolezza di tanti aspetti di noi stessi che generalmente non riusciamo a vedere. Ci aiuta nel lavoro di `crescita personale` che abbiamo deciso di svolgere su noi stessi. 
E questo vogliamo farlo perché abbiamo capito che è terapeutico nel senso che migliora il nostro rapporto con la vita ed il nostro benessere fisico e spirituale .

 La mappa dei talenti si costruisce partendo dalla data di nascita e rappresenta il nostro stato magnetico (con i nostri bisogni e le nostre potenzialità) al momento della nascita. Niente nella nostra vita accade per caso. Tutto ciò che ci accade ha un senso. Sta a noi cercare di decodificarlo perché rappresenta un occasione per superare i nostri limiti, le nostre ristrettezze ed i nostri schemi più profondi.

Buona vita






Sincronario -Maya, strumento di autoconoscenza

Sincronario Maya, Tzolkin e Talenti di nascita (e vita)

Sulle mie pagine Facebook, pubblico a volte, le 'interpretazioni' o spunti di riflessione secondo il Sincronario MAya.
Quando parlo di Sincornario, Onda Incantata Glifi ci metto la mia esperienza personale e tutto ciò che ho imparato e imparo da altri 'comonauti' presenti nella mia vita.
Qiesto è uno dei siti da cui traggo spunto e testi e su cui potete trovare tutte le info che volete su questi argomenti, da studiare, leggere, sperimentare,imparare.
Tutti lo possiamo fare, non a tutti interesserà questo 'strimento' di autoconoscenza, ma la possibilità di imaprare e scoprire tante cose l'abbiamo tutti, ormai. Dipende da cosa cerchiamo e vogliamo.
https://sites.google.com/site/tzolkinahau/i-talenti
Vi segnalo altri 3 siti utili (che conosco):
http://www.13lune.it/
http://www.lemierelazioni.it/ (anche pagina fb)
http://nottebluritmica.blogspot.it/ (fb stefania marinelli)
Sono a disposizione per informazioni, calcolo del vs kin, mappa, onda ecc e spiegazioni, se siete interessati. così come lo sono gli esperti presenti nel web .
Buona evoluzione, buona consapevolezza, buone ricerche, buona Vita